Spyder – Recensione di una particolare avventura su Apple Arcade

Spyder è un gioco di avventura e puzzle sviluppato da Sumo Electronic e disponibile ormai da qualche mese su Apple Arcade. Con colpevole ritardo mi sono imbattuto in questo particolare titolo in cui vestirete i panni dell’Agente 8, un robot britannico che è metà tra un ragno ed una spia. Siete stati creato dall’agenzia di spionaggio inglese EP-8 for each aiutare a fermare la malvagia organizzazione nota come SIN e andare dove nessun agente o ragno è mai arrivato prima.

Viaggerete attraverso destinazioni diverse, alcune più folli di altre, for every impedire all’organizzazione SIN di distruggere molti obbiettivi. Ogni livello ha diversi compiti che dovete svolgere for every completare la missione.

Certo, obiettivi diversi mantengono il gioco divertente, ma in realtà penso che il piccolo Agente 8 sia terribile nel suo lavoro. Se non si riesce a fermare un aereo dopo averne praticamente distrutto il motore, forse bisogna ritornare a fare un po’ di addestramento.

Tuttavia, il titolo è una gioia da giocare. Ogni ambientazione ha modi diversi for each farvi testare cosa si può fare essendo così piccoli. Esplorerete un’ampia varietà di aree all’interno di ogni livello e dovrete superare molti ostacoli ed enigmi per progredire nella storia.

Ogni missione è lineare dovrete andare dal punto A al punto B e poi al punto C, risolvendo enigmi mai troppo complicati. Detto questo, ci sono alcuni oggetti da collezionare sotto forma di adesivi sparsi for each il livello. La maggior parte di loro è facile da trovare, ma a volte dovrete esplorare per bene il livello for each non sfarsene sfuggire qualcuno.

Personalmente, mi sono piaciuti questi collezionabili anche se non sono così importanti for every il gioco, avere qualcosa da cercare o capire occur ottenere rende i livelli ancora più piacevoli.

Gli enigmi occur detto poco fa sono piuttosto semplici. Ho la sensazione che questo sia un gioco rivolto principalmente advert un pubblico molto giovane, ma mi sarebbe piaciuto vedere cosa poteva fare il staff di sviluppo con alcuni enigmi più difficili. D’altra parte, avere enigmi più semplici da risolvere vi fa godere di ambienti così grandi pur essendo così piccoli.

Anche il sistema di controllo del piccolo Agente 8 è molto semplice. Nonostante sia così piccolo, è davvero veloce e rapito nello spostarsi in ogni piccolo anfratto. Tuttavia, i controlli cambiano quando si è capovolti, quindi può essere fastidioso capire in quale direzione bisogna andare. Sono morto per questo motivo un paio di volte, ma succede anche in altri giochi arrive Marvel’s Spider-Man. Quindi probabilmente è un problema relativo ai ragni.

Oltre a strisciare e spostare oggetti, si hanno anche un sacco di strumenti diversi a disposizione. Si può oscillare, raccogliere oggetti, hackerare computer system e altre cose. Rende tutto più facile, ed è probabilmente come si sente James Bond quando è in missione.

Esteticamente, Spyder è un gioco davvero bello da vedere (ho giocato il titolo principale sull’ultimo iPad Air). Tutte le immagini a schermo e i suoni del gioco funzionano bene insieme e vi fanno sentire la fretta quando disinnescate una bomba o quando vi muovete furtivamente.

Inoltre, le locale sono diverse tra loro e molto ben caratterizzate. Capita di essere nello spazio in una missione e sott’acqua nella prossima. E tutto nel gioco sembra così grande, il che è un modo davvero fantastico e diverso di giocare. Inoltre, l’Agente 8 è così dannatamente carino. È probabilmente il ragno/spia/robot più carino esistente.


Anche se un po’ facile, Spyder è davvero divertente da giocare. Secondo me questo è uno di quei giochi in cui il viaggio è più importante della destinazione. Se state cercando un gioco casual con cui divertirti senza problemi, Spyder è un ottimo gioco da provare su Apple Arcade.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *